poetry: a glass garden 07.05.2019>24.11.2019
Ca' Sagredo
Campo Santa Sofia
Venezia

Marco Nereo Rotelli
Poetry: a glass garden
con
M. Schiavon art team

Foto di Wladimiro Speranzoni

Poetry: a Glass Garden è il nuovo progetto artistico che Ca’ Sagredo promuove in occasione della Biennale 2019, dopo le “mani” di Quinn.

Realizzato dall’artista veneziano Marco Nereo Rotelli insieme alla fornace muranese Massimiliano Schiavon Art Team, ha visto la straordinaria partecipazione dei poeti Yang Lian (Cina) e Adonis (Siria), candidati al Premio Nobel per la Letteratura,  del poeta cubano Victor Rodriguez Núñez e del romanziere statunitense Mark Axelrod, chiamati a donare parole diverse a una Venezia che rinasce.

Le porte dell’antica dimora dei Sagredo in Campo Santa Sofia e sul Canal Grande sono segnalate da installazioni monumentali, composte da briccole recuperate nella Laguna di Venezia, dove galleggiavano alla deriva perché spezzate dall’azione congiunta dell’acqua salmastra, delle onde e delle teredini, e da variopinti e ricchi mazzi di steli in vetro soffiato di Murano.

All’interno il percorso si snoda fra le porte d’oro dell’artista Marco Nereo Rotelli, le tele dipinte direttamente a Ca’ Sagredo da Adonis e i libri di vetro realizzati dagli scrittori nella fornace di Massimiliano Schiavon.

Info:
dal 7 maggio al 24 novembre 2019, dalle 10 alle 20
ingresso gratuito
Ca’ Sagredo, Campo Santa Sofia 4198/99, 30121, Venezia

 

con il patrocinio di logo Comune citta in festa
un progetto di in collaborazione con   promosso da
logo art project SCHIAVON-ART-Team-logo-400 CA' SAGREDO logo_p
e con il supporto di
logo signoretto logo sillabe
logo OdZ logo CandC logo WS