21 giugno dalle 18 alle 24.

art night-2014v2

Grande successo sabato 21 Giugno per le iniziative dell’Officina delle Zattere in occasione del’Art Night 2014.

Oltre alle mostre ospitate nei nostri locali (John Pepper, Fondazione Malutta e Gianni Novak – quest’ultima arriccchita da una videointervista con Antonio del Guercio) , dalle ore 18 l’installazione SD#1 dell’artista Andrea Fincato ha animato lo spazio esterno all’Officina.

Dalle ore 21, nell’antistante Squero di San Trovaso, sono stati proiettati i 24 video d’arte dell’Evento Collaterale della 55a Biennale di Venezia “Back2back to Biennale”, proposto alla Biennale d’Arte 2013 dall’associazione culturale Eventi d’Arte e Architettura.

I video riprendono tutte le performance dell’evento “Back2back to Biennale”, che ha voluto “sdoganare” ufficialmente anche in Italia un’arte che troppo spesso viene considerata solo “vandalismo”, ospitando a Venezia gli esponenti più interessanti della Street Art italiana.
Campo Sant’Agnese ha offerto all’evento un contesto estremamente rappresentativo della Venezia di oggi, perché è un area frequentata sia dai cittadini, sia dai turisti e sia dagli artisti di strada.
Il regista Marco Agostinelli, autore di quasi tutti i video, ha volutamente evitato di associare i writer alla “solita” musica rap e ha preferito utilizzare per la maggioranza dei video la musica classica. I video sono entrati ufficialmente a fare parte dell’ Archivio della Biennale di Venezia (ASAC).

Durante la serata è stata proiettata anche la prima nazionale del video “Alba Pedrina – Pelle Bianca”, che riprende una performance di Alba Pedrina con Virginia Benedetti .

Tutti i video di “Back2back to Biennale” sono stati realizzati dalla casa di produzione MarcoAgostinelliArtProject, così come quello di Alba Pedrina, girato da Andrea Liuzza.